Home / Assistenza / Assistenza Amministrativa
Assistenza Amministrativa 2018-08-31T14:11:56+00:00

Assistenza amministrativa

Autorizzazione montaggio antenna WiFi 2018-09-09T10:51:29+00:00

Autorizzazione montaggio antenna WiFi

Nel caso in cui il proprietario/amministratore di condominio non fornisca il permesso di installare l’antenna WiGate, ti ricordiamo che questo è, invece, diritto del cittadino: sia la legge che la giurisprudenza si esprimono in tal senso.

Per aiutare i clienti ed i partner, l’ufficio legale di WiGate ha preparato una guida sul “Diritto all’installazione dell’antenna”.

Confidiamo che essa possa risultare utile per facilitare la richiesta di autorizzazione all’installazione di apparati radio/antenne in spazi privati, comuni o condominiali.

Quali sono i metodi di pagamento ? 2018-08-31T14:11:05+00:00
  • Bollettino postale. Se non possiedi il nostro bollettino precompilato puoi compilare un bollettino bianco inserendo i seguenti dati :

    C/C : 8952038
    Intestato a : WiGate S.r.l.
    Causale : Fattura “numero fattura ad es: 2018-12345”
    Eseguito da : Inserisci i dati dell’intestatario del contratto
    Indirizzo : Inserisci i dati dell’intestatario del contratto

  • Bonifico bancario

  • PayPal attraverso la tua Area Cliente o al seguente indirizzo e-mail :

    amministrazione@wigate.it

  • Carta di credito attraverso il sito PayPal utilizzando la tua Area Cliente

Quanto costa abbonarsi a WiGate ? 2018-09-09T11:07:33+00:00

Puoi pagare il servizio WiGate con bollettino postalecarta di credito o bonifico bancario mensilmente o bimestrale a seconda del servizio scelto.

Al momento della sottoscrizione del servizio WiGate ti verrà richiesto di saldare il costo di installazione (se previsto in base alle promozioni in corso, consultabili nelle pagine del sito relative al servizio) direttamente al nostro installatore certificato in una delle seguenti modalità :

  • Contanti
  • carta di credito o bancomat grazie al POS mobile in dotazione ai nostri installatori

Per i servizi xDSL o FTTx sarà necessario versare in fase d’ordine il contributo di attivazione (che varia in caso venga richiesta attivazione su numero di telefono Telecom Italia preesistente oppure su cavo dati senza telefono) in una delle seguenti modalità :

  • Bollettino postale
  • Bonifico
  • PayPal o Carta di credito

Riceverai al momento dell’attivazione la fattura relativa al primo mese di servizio (fatturazione prepagata).